Errore
  • Cannot retrive forecast data in module "mod_sp_weather".

Sestri Levante

La cittadina con due mari

Sestri Levante è una cittadina situata all'estremità sud-orientale del Golfo del Tigullio che si eleva nella piana alluvionale del torrente Gromolo e lungo l'istmo che collega la terraferma al promontorio roccioso dell'Isola, quale era fino all'XI secolo.


Oggi, il borgo, diventato importante centro turistico, vanta una profonda tradizione industriale che risale alla seconda metà del secolo scorso, quando l'apertura della strada che collega Levanto all'Aurelia e la realizzazione della linea ferroviaria Genova - La Spezia, agevolarono le comunicazioni della zona rivierasca e suggerirono la formazione a Sestri dei maggiori complessi industriali della zona.


In anni recenti l'abitato si è ampliato ulteriormente, anche in maniera disorganica cercando di dare una risposta alle necessità residenziali legate sia all'aumento di manodopera per le industrie, sia allo sviluppo del turismo e al conseguente fenomeno della seconda casa.


Fondata dai Liguri Tigulli, l'antica Segesta Tigulliorum fu, in età romana, un importante centro commerciale e marittimo trovandosi all'origine delle due strade che, attraverso il passo del Bracco e il colle di Velva, collegavano la costa ligure con la Lunigiana e la Val di Vara e da questa, per il passo di Cento Croci, con la valle del Taro.


Indebolitasi e successivamente decaduta, durante il periodo delle invasioni barbariche, in epoca medievale passò dai Fieschi alla Repubblica di Genova, che ne fortificò l'abitato e potenziò le opere di difesa lungo la costa con la costruzione dei castelli dell'Isola e di punta Manara.

Banca Carige